Vai al contenuto

PROGRAMMA

 Il principio che ha animato la costruzione di questa lista è ispirato alla massima inclusività, alla natura multiprofessionale del nostro Ordine e alla valorizzazione delle competenze del lavoro svolto e della professionalità

1. Tutela dei professionisti

Consulenza fiscale e legale gratuita per tutti gli iscritti. 


2. Lotta all’abusivismo a favore dell’autonomia professionale

Controlli per la verifica dell’iscrizione all'Ordine e contro l’abuso di professione con una campagna di sensibilizzazione a tutela della professionalità e dei cittadini. 


3. Formazione

Realizzazione corsi ECM gratuiti e giornate promosse per la valorizzazione di tutte le professioni, sfruttando al massimo gli strumenti telematici quali FAD/Webinar. 


4. Dirigenza

Monitoraggio incarichi di funzione e dirigenziali. Valorizzazione e sviluppo delle competenze specialistiche e di funzione. 


5. Fabbisogno formativo

Partecipazione costante alla determinazione del fabbisogno formativo e censimento inoccupati. 


6. Coordinamento

Istituzione di un coordinamento per ogni area specialistica e di gruppi di lavoro multiprofessionali. 


7. Collaborazione con le Università e ricerca scientifica

Eventi e corsi per gli studenti, con borse di studio per inserimento lavorativo. Collaborazione attiva e promozione delle associazioni scientifiche. 


8. Rivalutazione attenta della quota di iscrizione

Favorire neolaureati e inoccupati. 


9. Partecipazione sociale

Mettere l’Ordine al centro dei rapporti tra cittadini ed il sistema socio-sanitario regionale, rendendo stabile il confronto con le Istituzioni politiche. 


10. Dialogo costante

Efficienza, trasparenza e accessibilità ai servizi dell’Ordine.